TITY.jpg (7413 byte)
   

Piazza Longa

si, grazie

   
TRAFFICO.jpg (15857 byte)
         
Il centro storico così com'è non può piacere.
La Piazza Longa lo valorizzerà e quando ci saranno parcheggi satellite ben venga la chiusura totale del traffico
  

 

22 aprile 2008

Leggo incredulo, stupito ed anche dispiaciuto per quelle persone che esprimono parere negativo riguardo la "piazza longa"

Il centro storico di Roncade, così com'è, non può e non deve piacere.

Infatti, oltre allo stato fatiscente dei pavimenti e degli edifici si aggiungono il continuo passaggio di autoveicoli a doppio senso e l’innumerevole numero di parcheggi presenti sopra i marciapiedi e nella piazza I maggio. Per questi motivi il centro storico non è pienamente fruibile sia dalle persone che dai commercianti. Migliorarlo è una priorità, un desiderio ed una esigenza che si deve concretizzare, senza interporre inutili ostacoli.

Il cambiamento da effettuare prevede svariati abbellimenti e rivalutazioni degli scorci caratteristici del nostro centro, i quali sono stati presi quasi tutti in considerazione (a tal proposito ne voglio dare atto allo studio di progettazione).I noltre, tale cambiamento, avrebbe dovuto prevedere quello che sta già tendenzialmente accadendo in tutti i centri abitati (piccoli e grandi) di tutta Europa, ovvero la chiusura del centro storico al traffico.

La parola "chiusura del centro storico" però spaventa la gente...o i commercianti.....o chi deve per forza dire il contrario perchè contrario è. Per qualcuno sembra quasi che venga a mancare la terra da sotto i piedi. Si tratta però di rendere vivibile e a portata d’uomo...solamente poco più di 300 metri di strada. Il giusto comunque credo stia nel mezzo. Il senso unico deve accontentare tutti, deve cancellare le antiche (o le finte) paure dove spesso dietro si nascondono gli interessi di pochi privati.
Non significano assolutamente niente i numeri dei voti espressi dal Sig. Zerbinati, in quanto non è per forza detto che un leghista possa essere contrario alla piazza longa ed il senso unico...(questo per dire che non è una questione politica come la si vuole far passare).

Io personalmente non mi sento schiavo delle quattro ruote, del suo traffico, del suo inquinamento e non mi interessa arrivare con l’auto “davanti alla porta del negozio”. Preferisco piuttosto fare una camminata, magari incontrando qualcuno, per godermi la città e fare i miei acquisti.
Inoltre non ritengo nemmeno che, (come già accaduto per altri centri) la chiusura o limitazione del traffico ad un senso del centro, possa essere la causa del decadimento delle sue attività commerciali.

Inutile dire comunque tutto ha senso se a priori verranno realizzati i parcheggi satellite e la nuova viabilità che deve “cinturare” Roncade, cosa che il Sindaco ha espressamente specificato durante la serata di presentazione dell’ipotesi progettuale.
La realtà dei fatti è che ora il nostro centro storico è morto e la piazza longa lo ravviverà.

Saluti.

Nicola Tiraoro