TITY.jpg (7413 byte)
   

Maniaci del

foratino

   
EDILIZ.jpg (16146 byte)
         
Roberto Meneghello: con gli accordi "ex art.6" questi amministratori hanno sottratto altro terreno verde alla campagna. Recupero dell'esistente e politiche energetiche nel nostro programma per il 2009
  

 

6 aprile 2008

Gentile Direttore,

ho letto l'intervento di Gatto (http://www.roncade.it/eventi2008/gatto.htm) dove si riferisce ad un mio intervento in merito ai limiti regionali all'edificazione dei PAT, bene, confermo che il limite esiste (per fortuna!)- cliccare per comodità a questo link - altrimenti chissa cosa farebbe costruire il "partito dell'edificazione" all'interno della maggioranza roncadese che, in occasione del Consiglio Comunale dedicato ai cosidetti "accordi art. 6", non ha perso l'occasione di sottrarre altra campagna e terreno verde al territorio roncadese pittosto che insistere per la riconversione delle numerose aree già urbanizzate o compromesse e magari in fase di abbandono, presenti soprattutto nella frazione di Biancade.

Io ed il mio gruppo consigliare le abbiamo tentate tutte per convincere il Consiglio Comunale affinché evitasse questo "scempio" della nostra terra ma purtroppo ......

Uno dei punti prioritari del programma amministrativo della nostra coalizione politica in tema di "territorio" in occasione delle elezioni 2009 sarà questo:

"attività edilizia con priorità al recupero dell'edificato e della aree già urbanizzate per le quali é necessaria la riconversione e riqualificazione edilizia ed ambientale" mediante accordi concreti con gli interlocutori privati

"promozione anche con incentivi fiscali delle energie alternative, quali il solare termico ed il fotovoltaico"; e qui l'amministrazione finalmente darà il buon esempio! si darà avvio ad una massiccia campagna di riqualificazione dei tetti degli edifici pubblici, scolastici, sportivi mediante installazione di "tetti solari".

In questo c'é molto da fare, basta che pensiamo che a oggi Roncade non ha un edificio e/o struttura pubblica che sia stata attrezzata per sfruttare l'energia pulita del sole, nonostante i recenti interventi di manutenzione, ristrutturazione ed ampliamento di palestre, scuole, ecc.

Se finalmente arriveremo a breve tempo (massimo 3 anni!) a disporre di energia elettrica proveniente da impianti fotovoltaici, ecco che le prossime auto e mezzi dell' amministrazione saranno del tipo "elettrico" e come carburante utilizzeranno energia elettrica pulita e gratuita.

Che dire? a Roncade serve un cambio di amministrazione, una ventata di novità!

Io ho dato il mio contributo spiegando intanto qualche punto del nostro programma amministrativo futuro.

Grazie

Saluti


Geom. Roberto Meneghello

consigliere comunale che a casa propria ha installato un impianto fotovoltaico cercando di dare il buon esempio all'attuale amministrazione comunale che in questi 4 anni ha dimostrato, su tale argomentazione, poca sensibilità.