TIT.jpg (16363 byte)
 
GRAND.jpg (13900 byte)
   
Lunedì
25 agosto
2008

 

Grandine su Roncade, si chieda stato calamità

Meneghello: colture distrutte, immobili scrostati e auto ammaccate
Per il Comune l'emergenza è già rientrata. Coloro che abbiano subito dei danni lo segnalino agli uffici municipali
  

Sig. SINDACO buongiorno,

Come probabilmente già a Sua conoscenza, nella notte tra sabato e domenica nella zona compresa tra Musestre, parte di S.Cipriano (la zona di Via stradazza), Ca'Tron e Bagaggiolo, si é verificato un violento temporale con grandine di grosse dimensioni; tralascio i danni alle colture (completamente distrutte!); si sono verificati diversi danni alle abitazioni dei nostri concittadini.

Alcuni esempi che mi sono stati segnalati: coperture danneggiate, vetri finestre rotti, danni agli intonaci, alle imposte esterne, auto parcheggiate all'esterno con danni importanti.
Non sono a conoscenza di danni al patrimonio pubblico; c'é sicuramente qualche cartello stradale da sistemare.

LE CHIEDO DI VERIFICARE TUTTO QUESTO al fine di poter verificare se ne ricorrono le condizioni per richiedere lo stato di calamità, in considerazione della vasta area del Comune interessata e che sono stati colpiti anche i Comuni di Quarto d'Altino e Casale Sul Sile, questo per quanto a mia conoscenza.

La ringrazio per l'attenzione.

Consigliere comunale
Geom. Roberto Meneghello


Roncade, 25 agosto 2008

Violento Temporale anche a Roncade: emergenza già rientrata

Anche il territorio di Roncade è stata colpito dal violento temporale abbattutosi sulla Provincia nella notte tra sabato e domenica scorsi, creando alcuni disagi soprattutto in località Bagaggiolo e Ca’ Tron.

Già Domenica mattina, la Polizia Locale era sul posto per controllare la situazione, rilevando che sulla sede stradale in alcune vie della frazione Ca’ Tron erano presenti del fogliame e dei rami spezzati. Gli agenti hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per la pulizia della strada, ma i mezzi dei pompieri erano però impegnati in più gravi situazioni di emergenza.

Nella prima mattinata di oggi, lunedì 25 agosto, la squadra tecnica del Comune ha già sistemato la linea della pubblica illuminazione danneggiata dalla grandinata.

«Nel fine settimana non sono pervenute segnalazioni di allarme né alla Polizia locale, né alla Protezione civile, né al sottoscritto - spiega l’Assessore alla Protezione civile, Cesare Miotto – tuttavia la forte pioggia e la grandine hanno sicuramente creato un grave disagio ai cittadini e agli agricoltori. Pertanto, invitiamo i privati che dovessero aver subito danni alle abitazioni o alle colture, ad indirizzare al Comune una segnalazione, in modo da procedere con un’eventuale richiesta alla Regione Veneto di stato di calamità ».

In giornata i tecnici del Comune usciranno in sopralluogo per verificare se vi siano ulteriori danni al patrimonio pubblico, oltre a quelli alla rete di illuminazione pubblica e alla recinzione del campo sportivo di Ca’ Tron.

«Il territorio di Roncade è tenuto costantemente sotto controllo – sottolinea il Sindaco, Simonetta Rubinato – Quando il Governo Berlusconi ci darà finalmente qualche risorsa in più potremo far intervenire i nostri operai anche di notte e di domenica, cosa che al momento è impossibile».

segreteria@comune.roncade.tv.it