TITY.jpg (7413 byte)
   

No minoranze

mozione A27

   
GIACOM.jpg (14082 byte)
         
Giacometti: avevamo proposto l'ingresso libero in autostrada ma la mozione ha avuto il voto contrario di Lega e Polo.
Quello che potevamo fare lo abbiamo fatto
  

 

28 febbraio 2008

Egr. Direttore ho letto con interesse la comunicazione di ACERCITTATTIVA e mi permetto di aggiungere alla riflessione proposta, una mia considerazione:

Ben venga la raccolta di firme su un argomento come quello del traffico pesante nel Centro di Roncade, ma mi sia permesso ricordare a ACERCITTATTIVA che con delibera n°49 del 29/06/2007 il Consiglio comunale di Roncade, ha approvato una mozione da me presentata a nome del gruppo di maggioranza, mozione che riprendeva il lavoro fatto da tecnici di vari comuni e che mirava a chiedere, tra l'altro, anche la liberalizzazione del tratto autostradale della A27 che va da Treviso Nord a Venezia. Purtroppo la mozione non è stata approvata all'unanimità bensi a maggioranza con il voto contrario dei Consiglieri presenti di Lega Nord e Coerenti nel cambiamento - Polo per Roncade.

Questa è l'unica soluzione applicabile, senza creare nuovi percorsi stradali, per risolvere il nostro problema, deviando così il traffico pesante proveniente da Monastier - Oderzo, sulla Treviso - Mare fino all'ingresso in autostrada a Silea, e viceversa, il tutto in attesa dell'apertura del casello di Meolo.

Le istituzioni locali hanno quindi già fatto qualcosa, adesso spetta ad altre Istituzioni, Regione, Provincia che invece sembrano sottovalutare il problema.

Paolo Giacometti
Capogruppo Progetto Città Insieme