TIT.jpg (16363 byte)
 
LINUS.jpg (9217 byte)
   
Venerdì
5 dicembre
2008

 

Ma a chi servono le e.mail?

Favero: "Io non ho ricevuto risposte a molte lettere"
Mancanza di tempo, ignoranza della tecnologia, sfiducia nel mezzo. Ma sono tutte ragioni che non valgono più
  
Io sono tra quelli che NON ha ricevuto una risposta a più di una e-mail inviata ad amministratori o consiglieri o che NON ha trovato una e-mail a cui scrivere.

Ho abbozzato delle ipotesi e mi sono dato delle risposte...tanto per perdere tempo...

“NON ho tempo”
Rispondere ad una mail non vuol dire dare una risposta completa e definitiva alla questione posta con la mail stessa; nella maggior parte dei casi vuol dire semplicemente leggerla e dare una data plausibile entro la quale si suppone di poter dare una risposta .
Non rispondere nemmeno con un "Ho capito, ci penserò" o non rispondere affatto equivale a dire: “ L’indirizzo l’ho messo ma non è detto che ci sia qualcuno; se avete tempo da perdere, provate”

“NON lo so fare NON mi piace”
Equivale a dire : “La tecnologia cambia ma in fondo si può fare anche con i mezzi già esistenti in fondo siamo andati avanti così per decenni ...”
...e con questi presupposti vogliamo pianificare per il futuro?!

“Non fornisco nemmeno una E-mail, tanto chi la usa?”
Milioni di persone nel mondo e centinaia di roncadesi...chissà perchè?! ( per non citare Skype, Facebook, Blog,...)

Franco Favero


5 dicembre 2008

Egregio Direttore,

concordo con il contenuto della Sua "riflessione".

Ho inviato una email al consigliere comunale di competenza per
chiarimenti sul probabile inquinamento della falda che rifornisce
l'acqua a Roncade. Avevo citato come riferimento un articolo del
Gazzettino che forniva informazioni in tal senso.
Non avendo ricevuto risposta, dopo un paio di settimane ho stampato e
protocollato la mia email e solo allora si è "fatto vivo".

Cordialità

Renato Menon

     
   
REAL2.jpg (13956 byte)

RE@LSERVICE Sas
via Roma 105, 31056 RONCADE (TV)
TEL/FAX 0422 842160