TIT.jpg (16363 byte)
 
ACER.jpg (10607 byte)
   
Lunedì
16 giugno
2008

 

No a insinuazioni sull'unità dell'Acer

L'associazione a Gatto: non seminare zizzania
Perchè la discussione porti a punti di incontro occorrono atteggiamenti positivi da parte di tutti
  

Ha ragione l'amico Franco Favero che ha detto cose sensate e intelligenti, tra l'altro non è nostra abitudine controreplicare proprio per non abusare di questi spazi che sono a disposizione di tutti, lo faremo stavolta e brevemente lasciando poi l'ultima parola al... Signor (se preferisce così) Gatto che con botte e risposte stile tennis (almeno uno sport nuovo!) in passato ha intasato a sufficienza questo sito.

Solo un paio di precisazioni. In primo luogo non è mai stata nostra intenzione denigrare nessuno citandolo con il suo titolo professionale, è stato usato perchè lui per primo nei suoi articoli se lo attribuisce ripetutamente come altre volte si cita scherzosamente come calciatore o ex assessore. Inoltre consideriamo un merito avere un titolo di studio superiore che molti non hanno ma soprattutto ci spiace abbia saltato il pasto, non vorremmo beccarci la responsabilità anche del suo digiuno!
In secondo luogo e qui seriamente, vediamo che il lupo per il pelo ma non il vizio! Ripetutamente cerca di insinuare che l'Acer non parla come una voce sola ma come se parlasse a titolo personale di qualcuno o di pochi, mette zizzania e semina dubbi su chi siamo, su quanti siamo, a nome di chi parliamo e via dicendo. Evidentemente è nel suo DNA e contro la natura non si può andare.

Per sua informazione l'Acer è un'associazione che conta più di 50 attività commerciali iscritte (non sono concluse le iscrizioni per il 2008), ditte che hanno espresso liberamente un direttivo ed un presidente i quali si assumono la responsabilità di rappresentare tutti gli iscritti nelle occasioni ufficiali interfacciandosi con l'amministrazione e di parlare a titolo dell'associazione.
Ciò non esclude il fatto che chiunque può essere socio anche della bocciofila ma se Lei si rivolge all'Acer l'Acer tramite chi la rappresenta Le risponde, punto.

Non riteniamo di avere la sfera di cristallo e conoscere il futuro, giustamente sapere quale sarà la scelta migliore vista tra 60 anni (esserci!) è arduo per chiunque. Forse sarebbe già molto augurarsi di sbagliare il meno possibile adesso in prospettiva futura anche se è forte la speranza di creare qualcosa di veramente bello e funzionale per tutti. Speriamo infine che questo argomento non sia più punto di scontro ma di incontro, però per farlo ci vogliono ben altri atteggiamenti da parte di tutti.

ACER CITTATTIVA

P.S. Avevamo scommesso tra noi su se e chi avrebbe risposto per primo... Incredibile, abbiamo vinto tutti!!!!

P.P.S. Preghiamo il Direttore di mettere il titolo che vuole come ha sempre fatto e con tutti senza che fin'ora nessuno se ne lamentasse, visto anche che siamo suoi ospiti! Crediamo sia impegnativo gestire un sito e ciò è stato fatto sempre con competenza, professionalità e capacità di sintesi che almeno a noi spesso manca, ma soprattutto da arbitro super partes. La nostra non è piaggeria nei confronti del Direttore ma una semplice constatazione dei fatti e riconoscimento dei ruoli che evidentemente a Lei sfugge anche in questo caso.