TITY.jpg (7413 byte)
   

Riecco il

centro puro

   
INC.jpg (12022 byte)
         
Una nuova lista civica apre ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni amministrative del 2009.
Pronto un Manifesto da prelevare qui, ancora presto per un candidato sindaco.
Una certezza: nessuna aderenza con partiti o consiglieri esistenti
  

 

28 febbraio 2008
  

COSTITUZIONE DELLA NUOVA LISTA CIVICA
“IL NOSTRO CENTRO – le persone prima di tutto”.

In questo periodo in cui far politica significa urlare, promettere, rincorrere sedie ovunque, a qualsiasi livello pensando solo ad arrivare, ci si chiede se è possibile trovare una risposta positiva, di speranza che permetta di vedere in modo più ottimista il nostro futuro e quello di chi verrà dopo di noi … la risposta la si può trovare nella costituzione di questa nuova Lista Civica denominata “IL NOSTRO CENTRO “.

La Lista Civica “IL NOSTRO CENTRO”, come dice la sua definizione ha un carattere civico; vuole essere composta da cittadini cattolici di varia estrazione sociale e di diversa esperienza civile, uniti però dall’impegno comune di rilanciare Roncade e le sue frazioni, consapevoli che dovremmo adoperarci in modo generoso da un punto di vista dell’impegno, fatto con spirito di servizio per il bene comune nel nome di un necessario rinnovamento politico.

Perseveranza, umiltà, fiducia, entusiasmo e determinazione alimentano lo spirito che sta’ alla base del lavoro da intraprendere per cercare di rispondere in maniera efficace ai bisogni del nostro territorio intervenendo, da esterni, nella vita politica/amministrativa del nostro Comune.

Sono tante le finestre che devono essere aperte sulla Città, sui suoi bisogni e sui suoi problemi … amministrare significa conoscere la Città, conoscere e ascoltare i bisogni di chi ci vive, significa farsi carico di tanti temi diversi tra loro (sicurezza urbana, casa e affitti, immigrazione, sanità, servizi alla persona, ambiente, scuole, traffico e parcheggi, lavori pubblici, interessi e problematiche diverse legate alle fasce d’età dei cittadini siano essi bambini, giovani, anziani, ecc. …).

Per esempio …

Il fatto che oggi un Comune mediamente debba contare sul 70% di risorse proprie e quindi non da trasferimenti statali o regionali deve farci riflettere qualitativamente sull’operato dell’Amministrazione pubblica sia da un punto di vista della spesa ma anche da un punto di vista del prelievo tributario e fiscale.

Se in passato produrre avanzo sulla spesa corrente a fronte dei trasferimenti dello Stato poteva voler dire presentarsi ai cittadini con la buona novella di avere disponibilità di risorse da riconvertire in investimenti, oggi presentarsi ai cittadini con un avanzo vuol dire di aver prelevato più del necessario e del non essere stati capaci di spendere per gli obiettivi per i quali quelle risorse erano state chieste ai cittadini.

Anche per quanto concerne il governo del territorio … fare un buon piano regolatore continua ad essere una azione virtuosa, ma quando i problemi infrastrutturali, ambientali, delle aree produttive, della collocazione dei grandi servizi commerciali, vengono concretamente messi sul tappeto e vissuti criticamente e con sofferenza dai cittadini forse è giunta l’ora di farsi protagonisti, da parte dell’Amministrazione, di un governo territoriale di area vasta che fronteggi le novità e non condanni i cittadini a subire gli effetti di una crescita urbana che deborda.

Si può fare politica senza necessariamente entrare in un partito politico e la priorità oggi per una Amministrazione seria è il saper spendere meglio, in modo oculato i sacrifici dei cittadini.

La Lista Civica “IL NOSTRO CENTRO” ha alla firma un “M a n i f e s t o” con elencati i punti cardini inderogabili della lista, con la speranza che possano essere condivisi da chi vorrà entrare a far parte di questo gruppo di “lavoro” che ha un unico obiettivo … il bene del Comune di Roncade.

In conclusione, ringraziando per l’attenzione che è stata posta si rinnova l’invito a collaborare con questa nuova Lista Civica a quanti condivideranno il “M a n i f e s t o” di questo gruppo.

Cordiali saluti.

Guerra Christian