TITY.jpg (7413 byte)
   

Ma ci siete

o ci fate?

   
POLO.jpg (11077 byte)
         
Il Polo chiede alla maggioranza di spiegare in consiglio quanto successo nella (pseudo?) crisi
  

 

14 febbraio 2006

Dopo il festival di voci che si sono rincorse nelle ultime settimane riguardanti ai mercanteggiamenti concordati tra le due anime del centrosinistra per ricompattare formalmente la compagine, il Polo mostra di non credere alle spiegazioni fornite dagli esponenti della maggioranza, in particolare agli espedienti verbali utilizzati per negare che alcuna ipotesi di crisi si sia mai profilata all'orizzonte.

Per questo stata presentata alla segreteria del sindaco la seguente mozione:

Al Signor Sindaco di Roncade
Avv. Simonetta RUBINATO

SEDE MUNICIPALE

Oggetto: Mozione urgente da iscrivere all’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale (ex art.70 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale) su: Crisi politico - amministrativa della Maggioranza e sua ricomposizione:

I sottoscritti Consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Coerenti nel Cambiamento – POLO PER RONCADE”,

CHIEDONO

alla S.V. di inserire all’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale la presente mozione per chiarire le motivazioni della “crisi politico-amministrativa” verificatasi in seno alla attuale Maggioranza negli ultimi mesi di governo del paese.

CHIEDONO

pertanto che si apra un dibattito politico in Consiglio Comunale in merito a tutto quanto accaduto che consenta di verificare quali siano state le ragioni della crisi interna e quali le soluzioni che ne abbiano consentito la riappacificazione.


Distinti saluti.


Roncade, 10.02.2006

ZERBINATI Guido

PRAVATO Renato

MENEGHELLO Roberto

GUERRA Maurizio

MASCIA Boris