TITY.jpg (7413 byte)
   

Rigato

assessore?

   
POLO.jpg (11077 byte)
         
Le previsioni del Polo: l'ex di Sartor in giunta e l'ex sindaco alla casa di riposo. "Ci azzecchiamo?"
  

 

7 febbraio 2006

Rubinato: né Roncade né Roma !!!

Ritornare sulle affermazioni di Giacometti è un po’ come sparare sulla Crocerossa.
Primo perché chi avrebbe dovuto esprimersi- la nostra onorevole Sindaca- si è ben guardata dal farlo per non rovinare la propria fulgida immagine ormai lanciata, capelli al vento, verso Roma; e secondo perché cascano le braccia a ribattere sempre quando l’unico interlocutore immolato non riesce a dire nulla di sostanziale, anzi nega pure l’evidenza. Ma non si può tacere quando della realtà si fa un uso così spudorato. Il Capogruppo Giacometti (della Margherita) deve ricordare che anche lui, come noi e certamente come il Sindaco, deve rendere conto ai Cittadini di Roncade che avvertono un profondo disagio.
La verità è che vi è stata una profonda crisi all’interno della Margherita di Roncade che ha coinvolto la Maggioranza fino alle divisioni interne note a tutti.
Se non è una crisi grave questa!?!?!
Ma Giacometti è così abituato alle “contorsioni della Prima Repubblica” da confonderle con il “mercato del lunedì”.

I Cittadini di Roncade vogliono invece spiegazioni chiare anche in vista degli appuntamenti elettorali prossimi. E vogliono sapere:

- quali sono stati i motivi della rottura all’interno della Margherita? Motivi che devono essere rilevanti per giustificare la crisi e certamente devono essere emersi ad ottobre visto che in Consiglio Comunale la Maggioranza ha approvato compatta la propria attività amministrativa nel mese di settembre (ma allora perché se tutto andava bene Sartor in estate ha creato il suo gruppo? Era stato messo nel dimenticatoio politico e reclamava una sua personale visibilità?!);

- quali sono stati gli aggiustamenti di programma concordati da questa rabberciata Maggioranza che hanno portato alla ricomposizione (tanto da permettere a Sartor e Gatto di dire che l’affair 69 era stato superato). Ma che sia chiaro: anche questi aggiustamenti devono essere sostanziali altrimenti la presa in giro sarebbe clamorosa!

- quali sono le motivazioni che porteranno alla nomina di un nuovo assessore di cui nessuno, in nessuna sede istituzionale, ne ha mai sentito la necessità fino a ieri ed oggi è certo.(è come dire che il Sindaco potrebbe non essere soddisfatto del lavoro di qualche Assessore in carica e quindi,sempre il Sindaco, avrebbe deciso di sostituirlo o affiancarlo con grave disagio e rischio di discredito per gli attuali Assessori …oppure ?…)

- è solo coincidenza che il lancio della candidatura della Rubinato alla Camera compaia prepotentemente sulla stampa contemporaneamente al rientro nel grembo della Margherita dei ribelli?

- che credibilità può avere, dopo mesi di avvilente pantomima, questa Margherita che ora, come se nulla fosse, candida la Rubinato alla Camera tra un coro di <<Tranquilli non è successo nulla…ma quale crisi?! Noi ci vogliamo tutti tanto bene!>>

Consentiteci infine di raccontare una visione…. un incubo: abbiamo sognato che il signor Tarcisio Rigato, già vice-sindaco di Sartor, veniva nominato Assessore dopo le politiche e che Ivano Sartor diventava presidente della Casa di Riposo.
Volete vedere che ci azzecchiamo…anche stavolta!?!

Il gruppo di Opposizione “Coerenti nel Cambiamento-Polo per Roncade"